banner
Orvieto / 04-11-2012

Cavitā Etrusca a forma di piramide ad Orvieto


Nell’ Agosto del 2012 si è diffusa la notizia del ritrovamento di una struttura a "piramide" di origine Etrusca nel sottosuolo di Orvieto.

Va subito precisato che si tratta in realtà di un profondo vano facente parte di una complessa struttura sotterranea di cunicoli, passaggi, scale ed ambienti comunicanti scavati nel tufo.

Il vano principale ha dimensioni crescenti man mano che si scende sotto terra, da questa conformazione quindi deriva la definizione di "piramide" anche se più precisamente si può parlare di tronco di piramide.

Gli scavi sono condotti da David George del Saint Anselm college del New Hampshire e da Claudio Bizzarri del Parco Archeologico Ambientale dell’Orvietano.

I lavori sono inizati da un pavimento della metà del XX secolo, per poi arrivare ad un pavimento medievale e, sotto a questo, è stato rinvenuto uno strato riempito con sedimenti, da cui sono stati estratti vari manufatti tra cui ceramiche attiche a figure rosse risalenti alla metà del V secolo a.C. e ceramiche etrusche del VI e V secolo a.C. con iscrizioni e oggetti vari databili fino a prima del 1000 a.C.

Ancora più sotto gli archeologi hanno individuato altri sedimenti profondi un metro e mezzo che sono stati depositati tramite un foro presente nella parte superiore della struttura.

 "A questo livello abbiamo trovato un tunnel che collegava un’altra struttura piramidale, anteriore al V secolo a.C., che aggiunge ulteriore mistero", ha spiegato George.

Durante la nostra visita ci è stato spiegato che potrebbe trattarsi di strutture religiose o di una tomba o ancora di una cava usata per estrarre il tufo.

Gli scavi procedono e non è dato sapere quanto sia profonda la cavità.

Secondo Bizzarri sotto Orvieto si troverebbero almeno cinque di queste "piramidi", tre delle quali ancora  inesplorate.

"Non è stato mai trovato nulla del genere in Italia", ha detto il ricercatore.

Le piramidi sotterranee di Orvieto ci offrono una visione finora sconosciuta della civiltà Etrusca, così come sono uniche anche le strutture scoperte: "le grotte hanno una forma sconosciuta altrove in Etruria", ha spiegato Larissa Bonfante, docente emerita di antichità classiche presso la New York University.

Un interessante aggiornamento del 24.01.2017
"Cosa si mangiava sulla Rupe 3mila anni fa. Lo rivelano i resti rinvenuti nello scavo di Ripa Medici






torna a News Del Mistero Torna a: News Del Mistero stampa Stampa condividi Condividi
Altri Articoli:
Nasce Golem Libri
Report Indagine PRISMA a Soriano Nel Cimino
Una Testimonianza Inedita su Azzurrina di Montebello
Misteriosa struttura nel Mar Baltico
Un film su Azzurrina di Montebello.
Strana Creatura Vista in Provincia di Udine
Trovate Tracce dello Yeti ?
Falso il Fantasma Nel Museo Archeologico Di Napoli
Documentario Something Unknown (Qualcosa di Sconosciuto)
Analisi sulla Madonna che Piange
Siberia, Irkutsk: Video cadavere alieno falso. Rimangono i misteriosi avvistamenti.
Raffaele Bendandi e il terremoto di Roma previsto per l'11 Maggio 2011
Tre Fantasmi A Livorno
Aggiornamento sulla morte di Uccelli e Pesci
Belluno, boati misteriosi tra le montagne del versante trevigiano del Fadalto
Autocombustione a Pavia ?
Morti milioni di uccelli e pesci
Veliero fantasma sul lago Maggiore ?
Importante scoperta sui Poltergeist
Uomo scomparso, due medium rivelano dov'č sepolto il cadavere
Fantasmi al castello di Santa Severa
Strana creatura vista sui monti Cimini
Fantasmi ed emissioni elettromagnetiche
Foto di un fantasma in un castello del Galles
Caccia ai fantasmi di Chester
Riprodotto il miracolo di Bolsena
Strani fenomeni in un casa presso Matino (LE)
Ritrovata ampolla delle streghe
Statua che apre gli occhi?
Strane immagini in una casa siciliana
Strano fenomeno a Riesi in Sicilia
Le 10 migliori foto di fantasmi
Non fu un ufo a rompere la pala eolica
Pietra tombale si sposta da sola
GB: ripreso un fantasma col telefonino
Una Stonehenge in Canada ?
Misterioso boato: aereo o meteorite?





© 2008-2018 Associazione Sulle Tracce Del Mistero
sitemap - archivio notizie - links